Biografia - lorenzomeraviglia.it

Biografia

Ha iniziato lo studio del violino a 5 anni ed ha frequentato fin da giovanissimo il conservatorio “G. Verdi” di Milano diplomandosi a 18 anni sotto la guida di Lydia Cevidalli.

Si è esibito in qualità di solista per MiTo Fringe Festival, Madesimo Music Festival (Sony Classical) e la Rassegna Nazionale dei Giovani Strumentisti ad Arco (European String Teachers Association).

E’ stato scelto da Radio Classica per esibirsi in diretta durante una puntata dedicata ai giovani talenti musicali ed ha partecipato a importanti eventi culturali come le celebrazioni per il giorno della memoria Milano ricorda la Shoah e il concerto d’apertura della mostra Ascolta Chagall tenutosi a Palazzo Reale.

Ha frequentato i corsi di alto perfezionamento musicale con Pavel Berman e Daniele Gay e le masterclass tenute da concertisti di fama internazionale quali Marco Fornaciari, Francesco Manara, Marco Rizzi e Matteo Fedeli.

Da marzo 2015 è componente e primo violino dell’Accademia Concertante d'Archi di Milano, orchestra in seno alla quale ha fondato lo “StraDuo”. Grazie alla proficua amicizia con il maestro M.I.Benaglia questa giovanissima formazione cameristica in pochi mesi ha già riscosso successi e consensi in importanti sale da concerto italiane e non: Milano, Torino (Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli), Dubai, (Madinat Theatre), Messina, Como e Cento li hanno accolti con molto entusiasmo. Il 2017 lo vedrà interprete nelle sale da concerto nazionali e internazionali più prestigiose in duo col grande pianista Andrea Carcano.

La sua attività artistica è patrocinata dalla “The man of the Stradivari”.

Suona il violino realizzato da Gio’ Giorgio Tanningard nel 1743 a lui affidato da una collezione privata americana alternandolo a preziosi violini della bottega di Antonio Stradivari affidati a lui da prestigiose collezioni internazionali.